kartoportale.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home KARTO 11.0 GIS DATABASE
KARTO 11
E-mail Stampa

 


DATA-BASE

Possibilità di associare ad ogni oggetto grafico cad o ad ogni elemento di una features degli attributi alfanumerici memorizzati su tabelle di data-base relazionale

Accesso ai data-base mediante drivers ODBC

Modulo specifico gestibile in modo semplice e intuitivo a livello utente finale, per la creazione di maschere dati con definizione di collegamenti tra tabelle (join), degli inserimenti di campi operazione e di campi immagine, utilizzabili su qualunque data-base relazionale

 

Possibilità di memorizzare in macrocomandi le analisi effettuate per successive rielaborazioni

Funzioni di analisi dei dati con generazione di carte tematiche, report di stampa  e legende di visualizzazione

 

GIS EDITING

Promozione degli elementi di tipo cad in entità di tipo GIS strutturate, denominate features, con definizione del sistema di riferimento e di proiezione

Memorizzazione delle features su data-base relazionale standard sql (geodatabase) secondo le modalità e le specifiche tecniche dettate al consorzio internazionale O.G.C.

Editing delle features create, con funzioni di inserimento, spostamento e cancellazione, mantenendo l’integrità del modello topologico creato.

 

Importazione/Esportazione dei dati per la gestione delle features su file di tipo shape o su file in formato GML

Possibilità di definire i parametri per applicare le regole topologiche alle features create con segnalazione ed evidenziazione grafica degli eventuali errori riscontrati

Tool per la correzione automatica degli errori sul modello topologico, quali vertici non coincidenti, nodi isolati o sconnessi, micropoligoni, ecc… Generazione del modello nella modalità arco-nodo

Funzioni per la trasformazione di coordinate tra diversi sistemi di proiezione geografica

 

GIS ANALISI

Generazione di carte tematiche con possibilità di filtrare i dati da rappresentare mediante query con relative legende selezionando le modalità di rappresentazione tra: 

  • Features con selezione del modello di visualizzazione normale o a simboli
  • Categorie con selezione del modello di visualizzazione che può essere o a valori unici, o a valori unici su più campi o a simboli
  • Quantità con selezione del modello di rappresentazione che può essere o a gradazione di colore, oppure a simboli graduati proporzionali

Analisi spaziali mediante dfunzioni di geoquery sia sugli attributi alfanumerici sia sulle caratteristiche geometriche della features. Sono previste le condizioni di ricerca sui parametri geometrici quali: superficie, distanza, intersezione, elementi contenuti, ecc.

     

 

Analisi spaziale mediante funzioni di geoprocessing tra due features con generazione di una nuova features oggetto della elaborazione. Le funzioni previste sono: taglio, intersezione, sottrazione, buffer

Calcolo del modello matematico del terreno e rappresentazione tridimensionale, basata sul punto di vista, sull’altezza di osservazione e sul cono visuale

Calcolo e stampa del certificato di destinazione urbanistica con tool di personalizzazione del documento di stampa

 


 Download Demo Karto 11 

 


.... da Kartoblog

.... dai Blog GIS

TANTO
Le cose che ci piacciono tanto ...

VisiData: il coltellino svizzero per i dati, che probabilmente non conosci

Dove sono gli alberi monumentali d’Italia?

Scaricare dati da una sorgente WCS con GDAL
massimozotti.it
Il punto di vista su dati e tecnologie geospaziali

Dal prodotto alle informazioni come servizio, con gli opendata satellitari

Dati geospaziali su Cloud e nuovi modelli di business

Il futuro dell'osservazione della Terra da satellite
ESRIdipendente
Il feed del blog ESRIdipendente.it

Manuale di ArcGIS gratuito su geoforus

Come downgraddare un personal geodatabase

Il quarto compleanno dell'ESRIdipendente
Geograficamente
conservazioni e trasformazioni virtuose del territorio

SCHIAVI DEL TERZO MILLENNIO – La condizione degli immigrati peggiora sempre più: spesso sfruttati nei lavori più bassi e con una regolarizzazione quasi impossibile; con paesi di provenienza afflitti da guerre e aridità da cambiamenti climatici – Come riuscire a progettare un futuro insieme di reciproco benessere?

CAOS PIANETA TERRA: SARÀ GUERRA? – Oltre ai cambiamenti climatici preoccupanti, ci sono GUERRE GEO-LOCALI, BOMBARDAMENTI (come in SIRIA), TERRORISMI, ARMI sofisticate, TENSIONI tra Stati… – Il pericolo, non trascurabile, di un’accelerazione verso una GUERRA GLOBALE: COME IMPEDIRLA?

I CAMBIAMENTI CLIMATICI GLOBALI con le loro crescenti e sempre più dannose conseguenze, e la poca volontà politica a nuovi paradigmi nello SVILUPPO GLOBALE: il caso della COP24, la Conferenza mondiale sul clima tenutasi nel dicembre scorso in POLONIA a KATOWICE (le NON DECISIONI che lì ci sono state)

Il sito utilizza cookie tecnici, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori chiarimenti sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information